I nostri strumenti

Nel corso del 2009, alla ricerca di armonie e suoni più in sintonia con il nostro genere di musica, abbiamo introdotto alcuni cambiamenti negli strumenti utilizzati ed ne abbiamo aggiunto dei nuovi, alcuni un po' insoliti. Contiamo quanto prima di aggiornare questa sezione con foto e descrizioni.

 

FISARMONICA

La fisarmonica è opera del nostro Maurizio.
Nella sua costruzione ha utilizzato legno di noce per la cassa (stagionato per ben 30 anni!) e di ontano per i somieri.
E' uno strumento a 31 tasti in quarta e 80 bassi in quinta.
Ha 4 registri al basso e 4 al canto.

Fisarmonica Maurizio

Clicca sullo strumento per vedere alcune fasi costruttive

line01
Organetto Adriano

Clicca sullo strumento per vedere alcune fasi costruttive

ORGANETTO

Come la fisarmonica anche questo organetto è stato costruito da Maurizio.
Per la sua realizzazione (anno 2007) ha utilizzato varie essenze: cigliegio nostrano per la cassa, acero per la tastiera e ontano per i somieri.
La tastiera a vista ha 23 bottoni (canto in terza) mentre i bottoni dei bassi sono 8 su 2 file (Sol - Do).
Lo strumento ha 5 registri al canto e 2 registri al basso (più minore).
Le voci sono state tutte tirate a mano.

line01

GHIRONDA

Questo strumento è stato costruito nel 2009 da J.C. BOUDET, di Jenzat (Francia) riconosciuto come uno dei migliori liutati francesi.
La forma è quella tradizionale delle vieille à roue rondes a 9 doghe alternate di mogano e acero con tavola in abete. L’acero è anche largamente impiegato per la tastiera e cavigliere.
E' dotata di due corde di canto, mouche, trompette, due bordoni e quattro corde di risonanza. Questo modello è già predisposto con un pick-up interno per il collegamento all'impianto di amplificazione.

Ghironda Bruno

 

line01
Violino Trev

VIOLINO

Questo strumento con la sua caratteristica forma elegante e leggera e dal suono molto espressivo e piacevole si stima abbia più di due secoli di vita.
La sua storia è incerta ma curiosa: E' di probabile origine italiana e Trev l'ha acquistato da un'insegnante che gli dava lezioni nell'ex-ambasciata sovietica a Londra durante la guerra fredda nei lontani anni ottanta.

line01

FLAUTI E LEGNI

L'ingresso nel gruppo di Ruben ci ha permesso di variare ed ampliare le sonorità delle esecuzioni ed arricchire il nostro repertorio con nuove melodie.
Il clarinetto soprano ben si accompagna con valzer e mazurke mentre i flauti e in particolare il chanter con il suono che richiama la zampogna e la bombarde è l'ideale per musiche francesi e bretoni, spesso alternato dal più dolce suono della cornamusa.
Questa è una cornemuse tipica del Centre France a due bordoni opera di Bernard BLANC.

legni

line01
accompagnamento

STRUMENTI DI ACCOMPAGNAMENTO E PERCUSSIONI

Per la ritmica e sostegno della melodia nelle nostre esecuzioni impieghiamo un basso tuba e due chitarre di cui una a forma di liuto.
Anche questa, realizzata nel 2009, è frutto dell'abilità e maestria del nostro artista: Maurizio.
E' stata realizzata con tavola in cedro rosso, cassa di risonanza e manico in kaja, tastiera in acero.
Ha un suono molto gradevole e la impieghiamo in particolare per esibizioni in acustico o per accompagnare basche e fandanghi.

Le percussioni sono costituite oltre che da un cajon (sempre di nostra costruzione) da altri strumenti alcuni più tradizionali come tamburelli, nacchere, sonagli ed altri un po' più insoliti come legni, conchiglie, ossa, cucchiai, mestoli; in pratica può andar bene tutto ciò che percosso fa rumore.

line01

IMPIANTO

Le voci e tutti i nostri strumenti sono microfonati e siamo attrezzati con mixer, spie da palco e impianto di amplificazione sufficiente a coprire locali e piazze di medie dimensioni.

line01